CHI SIAMO

CHI SIAMO - Vi-Ma Armi s.n.c.

La VI-MA è presente nel settore meccanico di precisione dal 1987. Il fondatore e titolare Vivenzi Mario, dopo aver fatto esperienza in alcune delle migliori aziende di "archibugi", indirizza da subito la sua attività alla costruzione completa di particolari anche complessi su disegno. La VI-MA avvalendosi di personale qualificato e di un parco macchine tra i più moderni e sofisticati è oggi in grado di soddisfare numerose aziende leader nei vari settori produttivi, primo fra tutti quello armiero per ovvie ragioni geografiche, ma anche automobilistico e componentistico. La grande varietà e tipologia di prodotti costruiti, ha dato all'azienda una ricca conoscenza di applicazione di uso di materiali, ottenendo così livelli qualitativi sempre più alti. Forte di un'esperienza ormai consolidata la VI-MA ha voluto affiancare alla sua attività una produzione di armi di alto livello.

... SCRIVONO DI NOI ...

... SCRIVONO DI NOI ... - Vi-Ma Armi s.n.c.
Tratto da "Armi Magazine" (Anno X - Numero 3 - Marzo 2004)
Testo di Roberto Allara

"...Il buongiorno si vede dal mattino. Infatti, entrando, si vedono un banco di misura tridimensionale e alcuni micrometri sistemati stabilmente sul loro supporto. Girando lo sguardo, si possono vedere un altro misuratore centesimale elettronico, un proiettore di profili, micrometri un po' ovunque.
Tutti montati correttamente sul loro supporto, per non alterare la misura con il calore della mano che li impugna. II proprietario mostra con orgoglio una tracciatrice, che gli consente tolleranze di cinque micron sui prototipi che realizza. Qui confrontarsi con il centesimo di millimetro é cosa abituale, quotidiana. E soprattutto reale, non solo affermata. Va da sé che un'azienda di questo tipo, che costruiva e ancora produce calibri e particolari meccanici di precisione, quando ha deciso di costruire anche un fucile ha affrontato il problema "da meccanico fine". Progetto preciso, disegni quotati dappertutto, indicazione teorica dei materiali più adatti per ogni singolo componente e solo in seguito ricerca di quei materiali sul mercato. Se non si trova il profilo desiderato, fa lo stesso.
II materiale non si cambia, occorrerà solo rimuoverne di più da una sezione maggiore di quella minima indispensabile. Niente scorciatoie. Nemmeno per la lavorazione...."
 
Vi-Ma Armi s.n.c.